Ricerca e Sviluppo

Ricerca Sviluppo

Ricerca e Sviluppo

L'esperienza nella ricerca

Angelini Pharma vanta oltre 50 anni di esperienza nel campo della ricerca e dello sviluppo, a partire dalla scoperta di nuove molecole fino allo sviluppo preclinico e clinico di nuovi prodotti farmaceutici. Tutte le attività sono svolte presso i nostri laboratori e in collaborazione con scienziati di spicco in tutto il mondo.

 

L'innovazione

Il team Ricerca e Sviluppo (R&S) è una squadra moderna e dinamica, sensibile ai cambiamenti e specializzata nelle terapie del futuro. Il team è concretamente impegnato nel supportare innovazione e sostenibilità e contribuisce attivamente all’ampliamento del portfolio prodotti di Angelini Pharma nel breve, medio e lungo termine, anche grazie alla forza di valori come collaborazione e performance.

La nostra struttura R&S, da oltre 50 anni, contribuisce all'innovazione attraverso la ricerca scientifica, lo sviluppo clinico e pre-clinico di prodotti farmaceutici, aderendo a rigorosi controlli di qualità e standard etici,  lavorando nei laboratori dell'azienda e in collaborazione con scienziati di spicco in tutto il mondo.

I nostri scienziati dispongono di tutte le capacità e le competenze necessarie per portare avanti programmi integrati di ricerca e sviluppo dei farmaci, dall'identificazione di nuovi composti bioattivi mediante tecniche di chimica computazionale e farmacologica, allo scale-up chimico e sviluppo analitico, bio-analisi e farmacocinetica, formulazione e sviluppo clinico, compresa la farmacovigilanza.

I progetti di R&S prevedono lo sviluppo di terapie innovative nelle principali aree terapeutiche, la gestione del ciclo di vita dei prodotti esistenti e lo sviluppo di nuovi prodotti non farmaceutici.

Pipeline

Il dipartimento di R&S di Angelini Pharma crede fortemente che la collaborazione scientifica e il networking siano fondamentali per favorire l’innovazione e ha creato un modello specifico di ricerca e innovazione basato sul concetto di "pipeline sostenibile". Nel quadro di questo modello, i progetti possono nascere da attività interne o dal contributo di ricercatori di spicco del settore pubblico e privato.

L’innovazione si conquista attraverso una rete scientifica dinamica finalizzata alla collaborazione e alle partnership, anche nell'ambito di programmi finanziati a livello nazionale e internazionale. A tal fine, il Team opera per identificare i gruppi di ricerca di alto profilo per collaborazioni pubblico-privati su programmi di ricerca interni e prodotti innovativi in fasi precoci di sviluppo.

Aree terapeutiche

Nelle aree di intervento terapeutico non si lavora soltanto su piccole molecole; ricerca e sviluppo sono aperte anche ad altre soluzioni, inclusi prodotti terapeutici avanzati.

Le aree di intervento terapeutico sono legate al più ampio concetto di cura del paziente. La terapia per una specifica malattia mira principalmente a intervenire sui target molecolari che la causano, ma il trattamento del paziente necessita di una prospettiva più ampia e include terapie di supporto nelle varie aree terapeutiche. Angelini Pharma si impegna a migliorare il trattamento dei pazienti con lo sviluppo di un approccio che include farmaci, dispositivi medici e interventi non farmacologici, per adattare al meglio la terapia alle esigenze specifiche dei vari pazienti.

Angelini Pharma, inoltre, è impegnata nella sfera della sanità infantile. La popolazione pediatrica è eterogenea e spazia dai neonati agli adolescenti con grandi differenze tra le varie fasi dello sviluppo. Per questo motivo i farmaci devono essere formulati in maniera da poter essere adattati all’età, al peso, alla condizione fisiologica e ai requisiti terapeutici del bambino, con varie formulazioni e dosaggi, vie di somministrazione e tollerabilità da parte del paziente.

Infine, i nostri ricercatori danno vita a collaborazioni con reti di ricerca e importanti gruppi di lavoro, inclusa la rete INCIPIT dei centri pediatrici italiani e l’ECNP sulla psichiatria infantile e adolescenziale, con l’obiettivo comune di sviluppare e offrire metodologie e trattamenti sempre più all’avanguardia.

Brain Health

Angelini Pharma contribuisce al rafforzamento delle conoscenze scientifiche nell'area della Brain Health e a combattere lo stigma sociale che spesso accompagna le malattie mentali e l'epilessia.

Nell'area dell'epilessia, la R&S è attualmente impegnata in diverse attività precliniche e cliniche a sostegno del nostro nuovo farmaco antiepilettico, il cenobamato, e sta lavorando alla scoperta di nuovi farmaci studiando la modulazione dei bersagli molecolari chiave coinvolti nella malattia per lo sviluppo di nuovi trattamenti terapeutici.

Quello dei farmaci per la salute mentale, in particolare per i disturbi dell’umore, è il campo in cui Angelini ha ottenuto i maggiori successi e riconoscimenti a livello mondiale.
L’introduzione nella pratica clinica del trazodone per il trattamento della depressione maggiore avvenuta negli anni ’70 in Italia e in Europa e nel 1981 negli Stati Uniti, ha cambiato l’approccio terapeutico di questa malattia. Ancora oggi, la R&S sta conducendo un programma di ricerca clinica sull'efficacia a lungo termine del trazodone per migliorare costantemente il farmaco e renderlo un moderno alleato nel trattamento dei disturbi dell'umore, e sta lavorando per trovare soluzioni che possano migliorare la vita dei pazienti pediatrici e di chi li assiste, investendo nella ricerca sui disturbi del neurosviluppo e in progetti volti a migliorare la qualità di vita dei pazienti.

Inoltre, il nostro team di R&S sta producendo numerosi dati con lurasidone che evidenziano l'efficacia e la sicurezza del prodotto nella pratica clinica.

Malattie rare

Le persone affette da malattie rare sono quelle che meritano maggiore attenzione a causa delle implicazioni patologiche, psicologiche e sociali della loro condizione. Tuttavia, purtroppo, il campo delle malattie rare è soggetto ad una generale carenza di conoscenze mediche e scientifiche, dovuta ad una sostanziale mancanza di attività di ricerca che si è protratta fino a tempi molto recenti. In Angelini Pharma, pensiamo che sia necessario un maggiore impegno per la ricerca di nuove soluzioni per le malattie rare. Il Global R&D sta attualmente studiando nuovi bersagli molecolari responsabili di patologie altamente invalidanti del sistema nervoso, comprese le malattie rare, ed è alla ricerca di nuove opportunità per ampliare le conoscenze scientifiche e le opzioni terapeutiche.

Dolore e infiammazione

La R&S ha una lunga tradizione nel campo del dolore e dell'infiammazione, con un ampio portafoglio costituito da alcuni dei farmaci più noti e importanti in questa area terapeutica, tra cui la benzidamina, nel cui ambito sono in corso attività volte a migliorare l’approccio preventivo e terapeutico alla mucosite orale (OM).

Consumer Healthcare

La R&S è costantemente impegnata in studi per l'identificazione e lo sviluppo di prodotti innovativi disinfettanti, biocidi e dispositivi medici, a supporto dei prodotti farmaceutici in portfolio e delle linee commerciali aziendali.